29 Aprile 2020  09:01

Calcio: in Francia accordo sui diritti tv

Eliana Corti
Calcio: in Francia accordo sui diritti tv

(c) Pixabay

La Ligue e Canal + raggiungono un accordo sui pagamenti in assenza di match da trasmettere

Mentre la Serie A italiana mantiene le sue posizioni nei confronti delle tv, in Francia la Lfp (Ligue de Football Professionnel) ha siglato un accordo con Canal+ in merito al pagamento delle ultime tranche dei diritti tv dei campionati di Ligue 1 e Ligue 2, sospesi per la pandemia. Secondo la stampa francese, Canal+ pagherà 37mln dei 110mln che deve alla Lega, cifra che dovrebbe coprire le partite già trasmesse. Un simile accordo dovrebbe essere siglato anche con beIN, che dovrebbe alla Lega francese 15mln di euro. La Lfp sarebbe intenzionata a far ripartire la stagione, anche a stadi vuoti: attualmente si attende il via libera del governo per la ripresa degli allenamenti dall’11 maggio. In caso di ripresa, atleti e staff dovranno essere regolarmente testati per il Covid-19.

Aggiornamento (h 10.37): La stagione 2019-2020 della Ligue de Football Professionnel è stata ufficialmente sospesa. Il 30 aprile l'assemblea si riunirà per valutare le conseguenze economiche dello stop prematuro al campionato.

Contenuti correlati : ligue calcio canal+
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy