03 Dicembre 2017  11:35

Franceschini, più cinema italiano su Amazon e Netflix

Stefano Radice
Franceschini, più cinema italiano su Amazon e Netflix

Il ministro Mibact, Dario Franceschini (foto Getty)

Il ministro Mibact: "Allo studio ipotesi per valorizzare la nostra produzione sulle piattaforme"

In una lunga intervista pubblicata domenica su La Stampa, il ministro Mibact Dario Franceschini, torna a parlare di legge cinema e quote di investimenti e programmazione di cinema italiano nelle reti televisive: "Il sistema delle quote esisteva già ma non venivano applicate le sanzioni. Era prevedibile che le Tv protestassero. Ma adesso dovranno rispettare i nuovi obblighi, soprattutto nel prime time, la fascia oraria più importante. Non se la possono cavare mandando un film italiano alle due di notte". L'attenzione del ministro, però, si sofferma anche sulle piattaforme online: "Anche Netflix o altre piattaforme come Amazon Prime avranno gli stessi obblighi, compatibilmente a una programmazione senza fascia oraria. Stiamo lavorando su diverse ipotesi per costringere anche tutte le piattaforme online a valorizzare prodotti italiani su home page, menù, banner".

Contenuti correlati : franceschini mibact netflix amazon legge cinema quote tv

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 13 Dicembre 2012
    Tv2000 va con Prs
    Tv2000 affida la sua raccolta pubblicitaria alla Prs di Alfredo Bernardini de Pace a partire dal primo gennaio 2013. La rete diretta da Dino Boffo ha...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy