28 Maggio 2020  09:49

Hbo Max: la scommessa premium di WarnerMedia

Eliana Corti
Hbo Max: la scommessa premium di WarnerMedia

L'interfaccia di Hbo Max (©WarnerMedia)

Un prezzo più alto rispetto ai competitor, per un catalogo che unisce il meglio della produzione generalista e pay

Con il lancio di Hbo Max di WarnerMedia si ravviva, a pochi mesi di distanza da quello di Disney+, la competizione sul mercato on demand. La piattaforma – al momento disponibile solo negli Usa - contiene oltre 10mila ore di contenuti premium, compreso tutto il servizio Hbo, serie e film di Warner Bros (una collezione composta da 100 anni di contenuti), titoli dai cataloghi della galassia WarnerMedia, come Dc, Cnn, Tnt, Tbs, Trutv, Cartoon Network, Adult Swim, Crunchyroll, Rooster Teeth e Looney Tunes Cartoons. A questo si aggiunge l’offerta mensile dei Max Originals, i contenuti originali creati appositamente per la piattaforma. Oltre all’intera library di Friends, il servizio comprende contenuti di terze parti, frutto di accordi di distribuzione, come Doctor Who di Bbc (stagioni 1-11 e le prossime tre stagioni), Luther e la versione di Ricky Gervais di The Office (quella originale). Hbo Max ha inoltre esordito con il lancio degli otto film di Harry Potter, insieme ai titoli di Studio Ghibli.

UN PREZZO PREMIUM. Il costo di abbonamento di Hbo Max è molto più alto rispetto alla maggior parte delle offerte on demand oggi sul mercato: 14.99 dollari al mese. Una fascia di prezzo simile a quella di Now Tv, l’offerta di Sky-Comcast e che evidenzia come il posizionamento del servizio sia più vicino a quello delle pay tv che al modello streaming on demand. “Questo è solo l’inizio del nostro viaggio. Continueremo a innovare ed far evolvere questa piattaforma unica nel suo genere, che unisce i programmi più amati della famiglia WarnerMedia a quelli provenienti da tutto il mondo, facendo al contempo strada alle voci creative di domani”, ha dichiarato Bob Greenblatt, Chairman of WarnerMedia Entertainment and Direct-to-Consumer. Hbo Max è disponibile senza costi aggiuntivi agli abbonati Hbo e Hbo Max, mentre i nuovi abbonati possono sottoscrivere il servizio direttamente da sito o tramite AT&T, DIRECTV, U-Verse TV, Apple, Cox, Google Play, Hulu, Optimum, Samsung Smart TV, Spectrum, Suddenlink, Verizon Fios, YouTube TV, e un numero selezionato di provider indipendenti cable, broadband e tlc. Il servizio è disponibile inoltre tramite smartphone Android, Android Tv, device Apple, Chromecast, Samsung Smart Tv, PlayStation 4 e Xbox One.

Contenuti correlati : hbo max warner media on demand
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy