01 Settembre 2016  10:09

Il 31 dicembre si accende Radio Televisione Vaticana

TV Eliana Corti
Il 31 dicembre si accende Radio Televisione Vaticana

Chiude Rado Vaticana e nasce un unico polo, che assorbe anche Ctv

Il 31 dicembre prende il via la nuova informazione vaticana: chiude infatti Radio Vaticana per lasciare il posto a Radio Televisione Vaticana, unico polo di trasmissione radiotelevisiva che incorpora anche il Centro Televisivo Vaticano. Il nuovo polo avrà il compito di «potenziare la diffusione nel mondo ‘della parola e la missione del Pontefice al servizio della Chiesa e del Vangelo». Il cambiamento sarà gestito dalla Segreteria per la Comunicazione, guidata da monsignor Dario Viganò. Il nuovo polo comprende oltre 650 dipendenti tra giornalisti, tecnici e impiegati e dipenderà dalla Segreteria di Stato, trasmettendo 24 ore su 24 online (in 60 lingue diverse), grazie alle 40 redazioni estere della rete radiofonica.

Contenuti correlati : trasmissione radiotelevisiva monsignor Dario Viganò Vaticano informazione Radio Vaticana
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy