06 Agosto 2019  10:17

Il servizio pubblico piace al 48% dei giovani europei

Eliana Corti
Il servizio pubblico piace al 48% dei giovani europei

Fonte: Ebu

I dati Ebu sugli ascolti: ogni settimana viene raggiunto il 60% dei cittadini Eu

Il servizio pubblico ha raggiunto nel 2018 il 60% dei cittadini europei e il 38% dei giovani europei (15-24 anni): sono i dati pubblicati dal Media Intelligence Service di Ebu, l’associazione dei servizi pubblici europei. La televisione raggiunge ogni settimana l’85% dei cittadini europei e viene vista per 3 ore e 35 minuti ogni giorno (con una media del 91% di modalità live), mentre la penetrazione tra la popolazione più giovane (15-24 anni) è pari al 66% per 1 ora e 40 minuti di visione al giorno (89% di modalità live). Se la visione giornaliera sul totale individui è inferiore solo di 2 minuti a quella di cinque anni fa, tra i giovani la flessione è di ben 26 minuti. In nove mercati, inoltre, la visione media giornaliera tra i giovani è inferiore all’ora. C’è però un dato positivo: la quota di mercato del servizio pubblico sui giovani è aumentata: 17% tra i giovani per un +1,7% sul 2013, mentre è stabile sul totale della popolazione, 24% (-0,2% sul 2013).

Contenuti correlati : Ebu

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Dicembre 2019
    La qualità non basta
    Da qualche stagione a questa parte, la Golden Age della fiction italiana sembrava cosa fatta: serie tricolori che planano...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy