21 Ottobre 2019  10:13

Mediaset vs Vivendi: i pm vogliono vedere i francesi

Eliana Corti
Mediaset vs Vivendi: i pm vogliono vedere i francesi

©Mediaset

La Procura di Milano chiede di interrogare Vicent Bolloré e Arnaud de Puyfontaine

La Procura di Milano ha chiesto di interrogare i vertici di Vivendi, Vicent Bolloré e Arnaud de Puyfontaine, in merito alla scalata a Mediaset che nell’inverno 2016 aveva portato il gruppo francese a detenere il 29% del Biscione (il 9,9% in partecipazione diretta e il 20% conferito a Simon Fiduciaria). Vivendi è accusata di aggiotaggio informativo: secondo Mediaset, l’acquisizione di azioni, dopo il fallimento dell’operazione su Premium, sarebbe servita a sminuire il valore del titolo Mediaset. Nel frattempo, sul fronte MediaForEurope, dopo essere riuscita a bloccare temporaneamente la fusione in Spagna, Vivendi ha ritirato la causa ad Amsterdam, la cui udienza era prevista per lo scorso 15 ottobre. Si terrà invece il 30 ottobre l’udienza presso il tribunale di Milano in merito al ricorso cautelare presentato da Vivendi per richiedere la sospensione della delibera del 4 settembre, la data di via libera alla fusione MediaForEurope.

Aggiornamento al 23/10/2019: è stata rinviata al 24 novembre 2020 la causa intentata da Simon Fiduciaria contro Mediaset

Contenuti correlati : mediaset vivendi mediaforeurope

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy