02 Novembre 2015  10:58

Miglior doppiaggio per “Game of Thrones”

Eliana Corti
Miglior doppiaggio per “Game of Thrones”

Assegnati i premi del 16° Festival nazionale del doppiaggio “Voci nell’ombra”

Si è tenuta lo scorso 30 ottobre, presso il Teatro Chiabrera di Savona, la consegna degli Anelli d’Oro ai migliori doppiaggi e doppiatori italiani, all’interno del 16° Festival nazionale del doppiaggio “Voci nell’ombra”. In tv, il premio come miglior doppiaggio generale è andato a Sandro Acerbo per “Il Trono di Spade”. Roberto Pedicini, doppiatore di Kevin Spacey in “House of Cards” è stato premiato come migliore voce maschile. Chiara Colizzi (Samantha Shaw in “Person of Interest”) è la migliore voce femminile, mentre Stefano De Sando (Mandy Patinkin, ovvero Saul Berenson in “Homeland”) la migliore voce non protagonista. Per quanto riguarda il cinema, vincono Rodolfo Bianchi per “Youth – La Giovinezza” (miglior doppiaggio generale), Gianni Giuliano per Niels Arestrup in “Diplomacy” (miglior voce maschile), Roberta Pellini per Julianne Moore in “Still Alice” (Miglior voce femminile) ed Eleonora De Angelis per Patricia Arquette in “Boyhood” (miglior voce non protagonista).

Contenuti correlati : Voci nell'ombra doppiatori doppiaggio Game of Thrones premio Festival
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 03 Dicembre 2008
    Sanremo 2009: il festival secondo Bonolis
    Ritorno alla gara e giuria demoscopica in sala. Sono alcune delle novità anticipate da Paolo Bonolis, quest’anno conduttore e direttore artistico...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy