02 Agosto 2019  09:38

Pubblicità: semestre a -5,7%

Eliana Corti
Pubblicità: semestre a -5,7%

La televisione segna una flessione del 6,3% e -20% su giugno

Il mercato degli investimenti pubblicitari chiude giugno in negativo, a -6,8%, portando l’intero semestre a -1,3%, che sale a -5,7% se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e “Over The Top”. Il mercato pubblicitario si ferma quindi a quota 3mld di euro (3,22mld nel primo semestre 2018). Forte flessione per la televisione, -6,3% (da 2mld a 1,89mld): «è il mezzo che risente maggiormente dell’assenza del Mondiali di calcio, con un calo nel singolo mese del -20%». Segno negativo anche per quotidiani (-10,1%), periodici (-14,7%), outdoor (-6,2%), transit (-3%) e direct mail (-2,6%). Segno positivo, invece, per radio (+1,4%), digital (+1,2%), go tv (+5,8%), cinema (+24,8%). Per quanto riguarda i settori merceologici, sei risultano in crescita, con un apporto di circa 32mln di euro. Per i primi 10 settori hanno un andamento positivo solo media/editoria (+1,3%) e tempo libero (+10,9%). In calo le telecomunicazioni (-22,2%), Automobili (-8,5%), Bevende/alcoolici (-9,2%) e cura persona (-11,8%).

Contenuti correlati : Nielse pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 30 Settembre 2008
    La7: ok di Piroso ai licenziamenti
    Procede spedito il piano di licenziamenti di La7, che ha avuto il via libera anche di Antonello Piroso, direttore testata news del gruppo TiMedia.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy