12 Settembre 2007  00:00

Rcs: Perricone si pronuncia sulle attività tv

TVlp

L’amministratore delegato del gruppo parla di Ti Media, Sky e Spagna

In occasione della presentazione dei risultati semestrali di Rcs MediaGroup, l’ad Antonello Perricone ha chiarito alcune strategie relative alle attività televisive del gruppo. A chi gli chiedeva se la società stia prendendo in considerazione l'ipotesi di rilevare le attività televisive di Ti Media, ha risposto: "Per il momento non c'è niente e non c'è nessuna novità rispetto a quanto affermato in luglio, quando venne dichiarato che nessuno all'interno di Rcs ha mai esaminato nessun dossier relativo a Telecom Italia Media". Nell'ambito di operazioni multiscambio con Sky, ha poi detto l'ad, "è previsto un collegamento costante e continuo" con il quotidiano “La Gazzetta dello sport”. Infine Perricone ha quindi spiegato che, dopo l'integrazione legale di Recoletos e Unedisa realizzata a settembre, l'integrazione operativa ed effettiva delle attivita' spagnole 'avverra' entro e non oltre il 24 dicembre 2007. Non e' nostra intenzione fare da editori televisivi in Spagna. Abbiamo un canale, quando saremo a sei o sette canali dopo lo switch off atteso nel 2010, di sicuro non ci appartiene l'opzione di investire su sei o sette canali'.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 19 Settembre 2014
    Rff: tutti i vincitori
    Colpo di teatro al Rff: dei tanti premi in agenda, uno non è stato assegnato. Per la precisione, quello destinato al Miglior Canale dell’anno per programmazione italiana.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy