27 Ottobre 2016  09:52

Rebrand globale per National Geographic

TV Francesco Perugini
Rebrand globale per National Geographic

Scatterà il 14 novembre insieme al lancio della serie-evento Marte. Il nome del canale perdere lo storico “channel”

Dopo la joint venture con 21st Century Fox, National Geographic è pronta al rebrand globale. L’appuntamento è per il 14 novembre, giorno del lancio della serie-evento Marte (prodotta da Brian Grazer e Ron Howard). Il rebrand coinvolgerà tutte le attività del gruppo, comprese le iniziative no profit di National Geographic Society e quelle di National Geographic Partners, la società nata dall’accordo tra la National Geographic Society e 21st Century Fox lo scorso anno e che gestisce tutte le attività commerciali e di comunicazione targate National Geographic.

 

Tra le iniziative previste c’è la creazione di un logo unico per tutte le piattaforme media, che comporterà la scomparsa della parola “Channel” dal nome del canale televisivo, e una nuova veste grafica per il mensile, il sito internet e i social media. Sarà varata anche una nuova tagline, Oltre, che sarà declinata nelle diverse lingue dei Paesi dove National Geographic è presente.

 

Contenuti correlati : rebrand channel Marte Brian Grazer logo unico piattaforme media National Geographic 21st Century Fox Ron Howard tagline
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy