27 Marzo 2017  12:40

Riorganizzazione Sky: la proposta dell’azienda ai dipendenti

Eliana Corti
Riorganizzazione Sky: la proposta dell’azienda ai dipendenti

Previste fino a 24 mensilità per chi lascia, 30mila euro per chi si trasferisce

Sabato si è tenuto lo sciopero di Sky Tg24 contro il piano di esuberi e trasferimenti su Milano decisi dall’azienda. Secondo quanto pubblicato da Primaonline, l’azienda ha proposto 30mila euro a chi accetta il trasferimento, 21 o 24 mesi di stipendio a chi intende lasciare l’azienda e ha messo a disposizione una società specializzata (Sernet) impegnata per 12 mesi a ricollocare gli esuberi, con costi a carico di Sky. Sono previsti anche il rimborso delle spese di trasloco e di viaggio per sé e la famiglia, alcune mensilità supplementari, 700 euro mensili di contributo spese abitative per sedici mesi. Domenica, una lavoratrice del settore tecnico della pay tv ha scritto a Il fatto quotidiano parlando di «una proposta indecente per mandarci tutti a casa», dichiarando che tra gli esuberi figurerebbero anche donne incinte e lavoratori rientranti nella legge 104 (a tutela dei disabili).

Contenuti correlati : sky italia sky tg24 sciopero esuberi trasferimenti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2010
    Un dividendo digitale alla tedesca?
    In vista della consultazione pubblica che dovrebbe aver luogo entro l’anno, l’Agcom sta elaborando un progetto inerente il dividendo digitale, che ricorda il modello tedesco.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy