21 Settembre 2015  17:38

Serie A: chiusi sei siti per trasmissione illecita

Eliana Corti
Serie A: chiusi sei siti per trasmissione illecita

Su segnalazione di Mediaset, Agcom dispone il blocco dei portali che diffondevano i match

L’Agcom ha disposto il blocco del Dns ai portali Freecalcio.eu, Calcion.in, Liveflash.tv, Liveflashplayer.net, Webtivi.info, Miplayer.net e Supermariohdsports.wix: i sei siti, come segnalato da Mediaset, diffondevano illecitamente in diretta le partite del campionato di Serie A 2015-2016. «Mediaset esprime quindi soddisfazione per le nuove, tempestive misure Agcom che confermano la necessità di tutela contro attività di pura pirateria che nulla hanno a che fare con la libera manifestazione del pensiero», si legge nella nota del Biscione. Il gruppo di Cologno Monzese si riserva inoltre di perseguire anche in sede penale eventuali ulteriori violazioni da parte dei soggetti già segnalati all’Authority. TV

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2012
    Mtv allo 0,46% di share
    Nel periodo aprile-giugno 2012 lo share medio di Mtv è stato dello 0,46%, che sale all’1,16% se si considera il target di riferimento del canale 15-34 anni.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy