04 Maggio 2020  11:49

Sky: effetto coronavirus sul trimestre 2020

Eliana Corti
Sky: effetto coronavirus sul trimestre 2020

La sede di Sky Uk (photo credit DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP via Getty Images)

La media company paneuropea, controllata da Comcast, vede una flessione del 5,8% sui ricavi. Colpito soprattutto lo sport

Sky ha generato nel primo trimestre 2020 ricavi pari a 4,5mld di dollari, per una flessione del 5,8% sul 2019. Il dato, che si riferisce alle attività della media company in Italia, Uk & Irlanda e Germania, è contenuto nella prima trimestrale della controllante Comcast. In particolare, i ricavi Direct-to-consumer ammontano a 3,67mln (-4%), quelli relativi ai contenuti a 325mln (-12,3%) e quelli pubblicitari a 513mln (-13,5%). L’Ebitda è a quota 551mln di dollari, per una flessione del 16,9%, mentre spese e costi operativi vedono una flessione del 4,1%, a 3,9mld. L’andamento dei risultati si deve principalmente all’impatto della pandemia Covid-19, che si è tradotta in ricavi da abbonamenti sportivi in calo. Il generale indebolimento del mercato pubblicitario (peggiorato per la pandemia, così come dal cambio di leggi in merito alla pubblicità del gioco d’azzardo in Uk e Italia) si è tradotto nella flessione dei ricavi da adv del gruppo. Lo stesso dicasi per la flessione dei ricavi dai contenuti: che riflettono in primo luogo il rinvio della programmazione a sua volta dovuta allo stop degli eventi sportivi. In totale, gli abbonati risultano pari a 23,9mln, per una flessione di 65mila nel trimestre.

Il trimestre di Comcast. Nel trimestre, Comcast ha generato ricavi pari a 26,6mld di dollari (-0,9% sullo stesso trimestre 2019) e un’Ebitda pari a 8,1mld. In totale, i clienti del gruppo (che comprendono Sky e le comunicazioni via cavo) risultano pari a 55,8mln (+2,6% anno su anno). I ricavi televisivi ammontano a 2,7mld di dollari, per un incremento dell’8,8%, dovuto a un aumento dei ricavi da licensing (+31,3%) e distribuzione e altre forme di ricavo (+6,9%). L’Ebitda ammonta a 501mln di dollari (+26,9%). L’altra controllata Comcast, Nbc Universal, ha generato ricavi per 7,7mld di dollari (-7%): a crescere è stata solo l’area Broadcast Television (+8,8%, a 2,6mld), mentre risultano in flessione le altre divisioni, con un -0,3% l’area Cable Networks, -22,5% l’area Filmed Entertainment, -31,9% l’area Parchi a tema.

Contenuti correlati : sky comcast nbc
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy