13 Novembre 2017  10:57

Star Wars e Monsters: le armi Disney contro Netflix

Eliana Corti
Star Wars e Monsters: le armi Disney contro Netflix

Bob Iger

Il Ceo Bob Iger annuncia la line-up del suo imminente servizio svod

Una serie su Star Wars, un’altra ispirata a Monster, un film del franchise High School Musical e alcuni titoli prodotti dalla Marvel Entertainment: saranno questi alcuni dei contenuti che andranno a comporre il nuovo servizio svod di The Walt Disney Company, dopo il “divorzio” da Netflix. Ad annunciarlo, il Chairman e Ceo del gruppo, Bob Iger. L’annuncio del nuovo servizio svod Disney risale ad agosto e dovrebbe partire nel 2019: il gruppo conta di proporre dai quattro ai cinque film in esclusiva ogni anno, e migliaia di contenti provenienti dalla library. Netflix è stato «un buon partner», ha dichiarato Iger, che nel 2019 si dimetterà dai suoi incarichi. È chiaro, però, che il servizio – che ancora non ha un nome - andrà proprio a scontrarsi con l’ex alleato. Prima della nuova offerta, Disney intende lanciare un servizio svod dedicato allo sport, chiamato Espn+.

Contenuti correlati : disney netflix iger

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 06 Novembre 2017
    SI POTEVA FARE DI MEGLIO
    C’è chi dice che i broadcaster abbiano ragione a non voler far decidere al Parlamento cosa mettere in palinsesto.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 19 Novembre 2009
    Maurizio Braccialarghe lascia Sipra
    Maurizio Braccialarghe si dimette dall’incarico di amministratore delegato di Sipra, che ricopriva dal giugno 2007. A quanto si apprende dal portale YouMark.