08 Settembre 2017  10:01

Tim e Canal+ vicini all’accordo

Eliana Corti
Tim e Canal+ vicini all’accordo

Arnaud de Puyfontaine, presidente e ad di Tim

La nuova joint venture dovrebbe chiamarsi Canale+

Un investimento da 100mln di euro, di cui 80mln in capo a Tim: da cui dovrebbe partire la nuova joint venture tra Canal+ e la tlc italiana dedicata al mondo dell’audiovisivo, secondo il term sheet siglato il 17 agosto dai due gruppi. Secondo quanto riporta il Corriere della sera, la nuova realtà si chiamerà Canale+ e sarà detenuta all’80% da Tim e al 20% da Canal+ (entrambe controllate da Vivendi). Tim potrà nominare l’amministratore delegato, il direttore generale e il direttore finanziario, mentre Canal+ sceglierà il responsabile dei contenuti. Il term sheet deve ancora essere sottoposto al board di Tim e successivamente al Comitato controllo e rischi.

Contenuti correlati : canale+ tim canal+ vivendi

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 06 Febbraio 2018
    SE LA TV È MORTA, W LA TV
     Forse ha ragione Roberto D’Agostino quando, nell’intervista che trovate a pagina 42 di questo numero, sostiene...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI