05 Dicembre 2017  10:03

Tim ripensa all’accordo con Canal+?

Eliana Corti
Tim ripensa all’accordo con Canal+?

Amos Genish, ad di Tim

I sindaci chiedono di ridiscutere l’operazione di costituzione della joint venture. Sul tavolo del cda anche l’accordo con Mediaset

Il consiglio di amministrazione di Tim torna a discutere oggi la joint venture tra Tim Vision e Canal+: i sindaci hanno infatti chiesto di considerare il progetto come “operazione con parti correlate” di maggiore rilevanza e non a “minor rilevanza”. Con questa modifica, la joint venture (che fa capo a Tim con una quota del 60%) dovrebbe ricevere l’ok di tutti i consiglieri indipendenti (cinque dalla lista di Vivendi e cinque da quella di Assogestioni).

Secondo quanto riporta Il Sole 24 ore, oggi verrà inoltre discusso il term-sheet per l’acquisto dei contenuti di Mediaset: l’azienda ha un contenzioso con il Biscione a causa del mancato rispetto dei minimi garantiti sul contratto in essere. Un simile contenzioso è aperto anche con Sky: Tim non avrebbe rispettato i minimi garantiti a favore della pay tv. A questo proposito, nell’ultima trimestrale Tim ha adeguato il fondo rischi relativo alla questione per 100mln di euro.

Contenuti correlati : tim vision tim canal+ mediaset sky

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 06 Febbraio 2018
    SE LA TV È MORTA, W LA TV
     Forse ha ragione Roberto D’Agostino quando, nell’intervista che trovate a pagina 42 di questo numero, sostiene...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 25 Febbraio 2015
    La pallavolo si gioca sulla Rai
    Infront Sports & Media, partner esclusivo per la gestione dei diritti media della Confédération Européenne de Volleyball (Cev) da oltre 20 anni,...