03 Novembre 2015  10:29

Tv locali: via alla rottamazione

Eliana Corti
Tv locali: via alla rottamazione

Il MiSe mette a disposizione 50mln di euro per cedere le frequenze interferenti

Sono state pubblicate, sul sito del ministero dello Sviluppo economico, le procedure per le domande per le misure compensative destinate alle tv locali che decideranno di liberare volontariamente le frequenze interferenti. Le risorse a disposizione ammontano a 50,826mln di euro rispetto ai 20 previsti inizialmente; le domande andranno presentate entro il primo dicembre. Nelle prossime settimane verranno pubblicati i bandi per le graduatorie degli operatori di rete e dei fornitori di contenuti. Nel comunicato del MiSe, il sottosegretario Antonello Giacomelli ha ringraziato Agcom, «che nell’ultimo consiglio ha dato la possibilità al ministero di utilizzare maggiori risorse consentendo quindi di aumentare la capacità trasmissiva a disposizione delle emittenti locali». La procedura coinvolge 144 tv locali che trasmettono su 76 frequenze.


Contenuti correlati : interferenti Tv locali rottamazione MiSe frequenze
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Ottobre 2015
    Cattleya, due web serie con Repubblica
    Repubblica e Cattleya hanno prodotto, in collaborazione con Timvision, Non c’è problema e Connessioni: 10 incontri sentimentali, due web serie che

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy