08 Novembre 2019  10:02

Vigilanza Rai: atto di indirizzo sul piano industriale

Eliana Corti
Vigilanza Rai: atto di indirizzo sul piano industriale

©UsRai

La commissione approva all’unanimità il testo proposto dal presidente Barachini

La commissione di Vigilanza Rai ha approvato all’unanimità l’atto di indirizzo sul piano industriale presentato dal presidente Alberto Barachini. Secondo quanto anticipato da Adnkronos, la commissione ha chiesto che la creazione della Newsroom unificata e della direzione di approfondimento informativo alla quale fanno capo tutti i talk non vada a pregiudicare il pluralismo. Per quanto riguarda le direzioni orizzontali, titolari dei budget, si chiede che l’accentramento decisionale dei contenuti non vada ad appiattire «l’offerta televisiva secondo un’unica sensibilità» e che si eviti che l’introduzione di nuove direzioni determini una sovrapposizione tra le diverse funzioni e un aggravamento dei costi». La Vigilanza avrebbe inoltre chiesto un impegno da parte del cda a prestare particolare attenzione l rispetto dell’obbligo previsto dall’articolo 25 comma 1 lettera S, del contratto di servizio 2018-2022, relativo al dumping pubblicitario. Viene inoltre invitata Rai a spiegare la gestione del canale in lingua inglese, definendo partner esterni e distribuzione delle risorse, a chiarire il funzionamento della redazione digitale, di Rai Play. Si chiede inoltre di dare seguito alle indicazioni del contratto di servizio per la produzione di format originali; a una maggiore valorizzazione dei centri di produzione decentrati e di valutare il decentramento delle direzioni di genere. La Vigilanza ha inoltre invitato Rai ad avviare una na riflessione su una maggiore internalizzazione della produzione, valutando un tetto alle produzioni esterne e prestando attenzione a situazioni di conflitto di interesse.

Contenuti correlati : rai vigilanza

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 12 Novembre 2015
    Nuova brand identity per Eurosport
    «Fuel your passion», («Alimenta la tua passione»), è lo slogan della nuova brand identity di Eurosport che verrà supportata dalla campagna ...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy