29 Marzo 2019  09:05

AESVI: mercato videoludico italiano a +18,9%

Matteo Bonassi
AESVI: mercato videoludico italiano a +18,9%

L’indotto per il 2018 è cresciuto a 1,75 miliardi di euro, traina il software digitale a +86,6%

Prosegue anche per il 2018 il trend positivo del mercato videludico italiano. Secondo il report realizzato dall’associazione di categoria AESVI in collaborazione Game Sales Data, GameTrack e App Annie, il business videoludico è cresciuto nel nostro Paese del 18,9% rispetto all’anno precedente, raggiungendo un fatturato pari a 1,757 miliardi di euro. Leggero calo per l’hardware (complice anche l’ormai prossima fine del ciclo generazionale), a -0,6% (426 milioni di euro, pari al 24% del totale, mentre è in crescita il software a + 26,9% (1,3 miliardi di euro), trainato essenzialmente dalle vendite digitali, che su console e PC sono aumentate dell’86,6%. Il mercato degli accessori, complice anche il successo di IP come Fortnite che hanno spinto soprattutto prodotti come gli headset, è cresciuto dell’8,1% a 102 milioni di euro. Fatto 100% il totale a valore degli hardware venduti, le home console valgono ormai il 97%, mentre solo il 3% è occupato dalle portatili (calate del 41% rispetto al 2017). Relativamente invece al software, la distribuzione digitale risulta trainante con 548 milioni di euro a valore, mentre le App sono cresciute del 15,6% (445 milioni di euro), mentre il formato fisico è all’ultimo posto, con 338 milioni (calato dell’8,7%). I tre videogame più venduti su console sono stati FIFA 19, Red Dead Redemption 2 e Marvel’s Spider-Man (esclusiva Sony PlayStation). Per PC al primo posto Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, al secondo Overwatch e al terzo GTA V. Riguardo invece ai tre titoli più acquistati in digital download troviamo al primo posto sempre FIFA 19, al secondo GTA V e al terzo Call of Duty Black Ops 4. Riguardo invece ai dati demografici, secondo AESVI sono 16,3 milioni le persona che hanno videogiocato almeno una volta negli ultimi 12 mesi, ovvero il 37% della popolazione italiana tra i 6 e i 64 anni (di cui il 54% maschi). Su un campione di 6,1 milioni di persone, relativamente al segmento console la piattaforma più utilizzata per giocare è risultata PS4 (3,3 milioni di utenti), seguita da Wii e Wii U (2,3 milioni di utenti), PS3 (1,4 milioni di utenti), Xbox 360 (1,1 milioni di utenti), Nintendo Switch (0,8 milioni di utenti) e Xbox One (0,8 milioni di utenti). 7,6 milioni di persone giocano su PC mentre il pubblico più ampio, 10,1 milioni di persone, gioca utilizzando app su smartphone e tablet. Infine è interessante il dato relativo alle fonti di informazioni utilizzate dagli utenti. Il 42% si basa sul passaparola di amici e famiglia, il 23% sui social Media, il 20% sulle pubblicità televisive, il 19% su YouTube e Video Blogger. Mentre solo il 19% è influenzato da News e siti e solo il 15% da siti specializzati in videogame.

Contenuti correlati : GSD Aesvi dati mercato videogiochi hardware software app PC console

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 18 Luglio 2011
    Vendite USA a -10%
    La situazione non propriamente florida dell’economia statunitense si fa sentire anche nel mercato videoludico dove, nonostante LA Noire, top titolo...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy