03 Dicembre 2001  00:00

Amstrad: ritorno sul mercato videoludico

(Mabo)

L’azienda che aveva dato vita allo Zx Spectrum si ripropone sul mercato con nuovi progetti

La società di Alan Sugar si riproporrà a breve con alcune novità sul panorama videoludico, non è ben chiaro ancora di cosa si tratti, ma indiscrezioni rilasciate al settimanale britannico Ctw, lasciano intendere che, almeno inizialmente, Amstrad effettuerà dei porting di vecchi successi sulle console di nuova generazione. Attualmente proprio Amstrad ha dato il via a una campagna di reclutamento per nuovi sviluppatori e game designer a supporto di questo nuovo progetto. L’azienda aveva abbandonato il mercato dei videogiochi verso la fine degli anni ’80, dopo l’uscita dello Zx Spectrum 128k+3.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 21 Gennaio 2010
    Sequestrati 1.000 modchip e R4 a Pordenone
    Durante la stagione natalizia appena trascorso, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Pordenone ha smatellato un’importante filiera di...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy