31 Agosto 2018  12:52

Battlefield V slitta a novembre

Matteo Bonassi
Battlefield V slitta a novembre

 

Un mese di ritardo per l’atteso sparatutto di EA

 

EA ha confermato ufficialmente che il day one di Battlefield V è slittato al 20 novembre. Il titolo, inizialmente previsto per il 19 ottobre, pare abbia bisogno di ulteriori interventi in seguito ai feddback ricevuti dagli utenti in fase di beta testing. Nello specifico si parla del timing del gameplay, della visibilità dei soldati e altre migliorie per offrire ai consumatori un'esperienza di gioco che soddisfi le aspettative. La decisione però ha avuto anche un impatto sulle azioni del publisher, soprattutto perché il lancio di Battlefield V sarà anticipato da quello del rivale Call Of Duty Black Ops IV di Activision, nei negozi una settimana prima, e soprattutto dopo l’attesissimo Red Dead Redemption 2. Le azioni di EA sono così calate del 9% (fonte Gamesindustry.biz).

Contenuti correlati : EA Battlefield Call of duty software videogame day one ritardo lancio sparatutto console

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy