19 Ottobre 2015  11:07

EA verso l'open world?

Matteo Bonassi
EA verso l'open world?

Il publisher cerca un IP in grado di seguire il successo di franchise come GTA e Assassin's Creed

EA ormai può contare su parecchi prodotti al top in diversi generi videoludici, ma quello che ancora manca al publisher americano è un action open world su cui costruire una scia di successo. E pare proprio che sarà Jade Radmnond, a capo degli studio Motive, a farsi carico di questa responsabilità. "Se pensiamo al genere più trainante per questa industria, ovvero gli action game, non siamo così forti", ha dichiarato Patrick Soderlund, VP di EA Studios, "EA non ha ancora un'IP imponente come GTA o Assassin's Creed, oppure Batman. Il nostro obiettivo è quello di allargare il nostro portfolio in questo segmento, per riuscire a dare ai gamer quello che ancora non hanno trovato in altri titoli. Non sto dicendo che siamo pronti ad eguagliare GTA con un titolo da 50 milioni di copie, anche se ci piacerebbe molto. Quello che intendo è che vogliamo diventare protagonisti anche di questa fascia con titoli tripla A di grande qualità".

Contenuti correlati : EA open world publisher IP franchise GTA Assassin's Creed
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy