19 Novembre 2019  14:09

Google Stadia sbarca in Italia

Matteo Bonassi
Google Stadia sbarca in Italia

 

I giochi sono a pagamento, con 9,99 euro si “affitta” solo il servizio

 

È disponibile anche sul territorio italiano Google Stadia, sistema di gaming in streaming del colosso Google che, almeno sulla carta, avrebbe dovuto rivoluzionare per sempre il mercato e la fruizione di contenuti videoludici diventando il “Netflix” del digital entertainment. La realtà dei fatti però non è (almeno al momento) proprio così. Tutti i giochi presenti sul servizio si pagano (gratuiti con l’abbonamento PRO ci sono solo Destiny 2 e Samurai Shadow) e i prezzi sono allineati con le controparti per console domestiche. Inoltre, a oggi, non è vero che basta avere un dispositivo connesso alla Rete: al momento Stadia supporta solo PC (via browser), oppure via Smartphone e Tablet Chromcast Ultra, niente iOs o Android. Ci sono poi diversi ostacoli tecnici riguardo alla latenza, che non dovrà mai abbassarsi sotto la soglia dei 40ms per non perdere il 5% del pacchetto dati, insomma giocare via Wi-fi, anche con fibra ottica, potrebbe risultare difficoltoso. Al momento il catalogo conta 22 titoli. Con l’abbonamento Pro al costo di 9,99 euro al mese si può giocare in 4K e audio surround a patto di avere una connessione sufficientemente veloce (non al di sotto dei 35Mbit).

Contenuti correlati : stadia google streaming videogame software distribuzione console piattaforma digitale

ACCADDE OGGI

  • 12 Dicembre 2002
    Un codice per classificare i videogiochi
    I publisher appartenenti all’Ifse (la Federazione Europea per il Software Interattivo) hanno annunciato l’introduzione di un nuovo sistema di...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy