01 Marzo 2019  11:42

In USA lanciato l’Amazon Day

Aldo Cattaneo
In USA lanciato l’Amazon Day

L’azienda permette agli utenti Prime di concentrare in un singolo giorno le consegne dei prodotti ordinati. Una scelta per raggiungere l’obiettivo di Shipment Zero

Con l’obiettivo di ridurre il numero di imballaggi e gli automezzi che effettuano le consegne, Amazon ha lanciato negli Stati Uniti un nuovo servizio per i suoi utenti Prime. L’opzione chiamata Amazon Day permetterà ai clienti Prime di scegliere un giorno della settimana per la consegna di tutti gli ordini recenti effettuati. Per Amazon rappresenta un grande miglioramento in un’ottica di sostenibilità: meno corrieri effettueranno consegne allo stesso indirizzo e allo stesso tempo, raggruppando gli ordini, si ridurrà il numero degli imballaggi utilizzati. Maria Renz, vice president, delivery experience di Amazon infatti ha affermato: "Abbiamo testato questo programma con un gruppo di membri Prime e Amazon Day ha già ridotto gli imballaggi di decine di migliaia di scatole - un numero che continuerà a crescere ora che il programma è disponibile per i membri Prime in tutta la nazione". Per gli utenti il servizio faciliterà la reperibilità personale e ridurrà il numero di spedizioni andate a vuoto. Amazon Day è il primo fondamentale gradino nella scalata alla sostenibilità di Amazon per il raggiungimento dell’obiettivo di Shipment Zero, un piano attraverso il quale il colosso dell’e-commerce punta a un 50 percento di consegne a zero emissioni di carbonio entro il 2030.

Contenuti correlati : Shipment Zero amazon prime ecommerce

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy