08 Marzo 2002  00:00

Microsoft: smentito il ritiro di Xbox in Giappone

Mabo

La multinazionale ha negato le voci che annunciavano un possibile ritiro della nuova console dal mercato nipponico a causa di problemi tecnici

Microsoft non ritirerà le console Xbox distribuite sul mercato giapponese. Sono infatti un numero esiguo, circa un centinaio, gli esemplari in cui è stato riscontrato un difetto di fabbricazione. Le console difettose consumavano la parte superiore del dvd durante i caricamenti, senza comunque minarne il funzionamento. Maurizio Zazzaro, country manager divisione home e retail di Microsoft, ha dichiarato in merito: “Le console difettate sono solo l’1% di quelle vendute in Giappone, la filiale nipponica ha ricevuto non più di 100 segnalazioni telefoniche. Microsoft, che da sempre presta particolare attenzione alle esigenze del consumatore, nel caso riscontri effettivi difetti, provvederà a risolvere eventuali problemi tramite riparazione o sostituzione dell’hardware”.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 17 Aprile 2007
    SCEE: previsti 160 licenziamenti
    Secondo quanto riportato da una circolare che il capo di Sony Entertainment Europe, David Reeves, ha letto durante un meeting interno e che è stata...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy