05 Settembre 2017  09:31

Multa da 10 milioni di dollari per Nintendo

Matteo Bonassi
Multa da 10 milioni di dollari per Nintendo

Ma la casa di Mario è già pronta per fare ricorso

Una Corte in USA ha deciso i condannare Nintendo a pagare una multa pari a 10 milioni di dollari per un brevetto patent infranto nei confronti di iLife Technology, società di Dallas che aveva citato il colosso nipponico per aver violato uno dei loro brevetti nella realizzazione del Motion Controller della Wii nel 2013. La tecnologia era stata brevettata per monitor per il controllo dei neonati e degli anziani, ma Nintendo si è giustificata confermando che l'utilizzo dei brevetti non copriva l'impiego con cui la casa di Mario aveva deciso di utilizzarli. "Nintendo non è d'accordo con la decisione presa dalla corte perché il patent registrato da iLife non è valido" ha commentato un portavoce della società in un comunicato. "Nintendo non vede l'ora di ribaltare questa sentenza ricorrendo in appello" (Fonte Gamesindustry).

Contenuti correlati : iLife Nintendo multa Wii controller

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI