17 Maggio 2019  14:09

Partnership tra Sony e Microsoft

Matteo Bonassi
Partnership tra Sony e Microsoft

 

I due colossi hanno raggiunto un accordo per condividere tecnologie dedicate a streaming, cloud, intelligenza artificiale e sensori d’immagine

 

Microsoft e Sony hanno stretto un accordo per supportare al meglio i rispettivi servizi di contenuti e videogiochi in streaming e con l’obiettivo di offrire ai consumatori le migliori piattaforme di intrattenimetno possibili. Più concretamente le aziende esploreranno i data center Microsoft Azure per migliorare i servizi in streaming di Sony e, al contrario, semplificare agli sviluppatori il lavoro per creare contenuti in streaming su PlayStation Now e XCloud, la nuova piattaforma Microsoft. Le due società valuteranno anche possibili sinergie nel campo dei semiconduttori (ad esempio i sensori di immagine Sony sono tra i migliori sul mercato) e nel campo dell’Intelligenza artificiale. Difficile capire allo stato attuale in che modo questa divisione di tecnologie potrà impattare oggettivamente sui servizi offerti dai due player. Sicuramente Xbox e PlayStation rimangono e rimarranno acerrimi concorrenti.

Contenuti correlati : Intelligenza artificiale Sony Microsoft PlayStation Xbox Cloud Streaming videogiochi accordi
Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 30 Settembre 2002
    Leader: Lara Croft cantata dai Litfiba
    Si chiama Larasong ed è l’entusiasta risposta del gruppo fiorentino alla richiesta da parte di Leader S.p.A. di comporre una canzone inedita da...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy