05 Dicembre 2017  11:38

Sony lancia un programma di trial per PS VR

Matteo Bonassi
Sony lancia un programma di trial per PS VR

In Usa i consumatori avranno la possibilità di testare il sistema a casa propria prima di acquistarlo

Sony dimostra di credere fermamente nel proprio progetto VR e i numeri di vendita danno ragione al colosso nipponico, che attualmente detiene circa il 50% del mercato a livello mondiale. Ma per aumentare ancora l’installato del proprio visore per PS4 PlayStation VR, la multinazionale ha pianificato un programma di trial, per il momento attivo solo negli Usa, con cui dare ai consumatori l’opportunità di provare il prodotto prima di acquistarlo per 299,99 dollari direttamente a casa propria. Come ormai tutti ben sanno infatti, uno degli ostacoli maggiori alla diffusione della tecnologia VR è l’effetto motion sickness che affligge alcuni utenti particolarmente sensibili durante l’utilizzo. Questo programma di prova (a cui si accede tramite registrazione sul sito tryplaystationvr.com, ma i 1.400 codici sono già andati esauriti) consente di ricevere a casa un bundle con il visore e alcuni titoli come Skyrim e un demo disc. Il cliente può provare il sistema per alcune settimane per poi decidere se tenerlo o restituirlo. Al momento non ci è dato sapere se è in programma un’iniziativa simile per l’Europa.

Contenuti correlati : trial Sony Playstation VR Usa test marketing Realtà Virtuale

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 14 Dicembre 2009
    Confermato il consiglio direttivo di AESVI
    AESVI, l’associazione italiana dei publisher di videogiochi, ha confermato i membri del consiglio direttivo che affiancheranno il nuovo presidente...