13 Febbraio 2017  11:16

Tagli in Activision Blizzard?

Matteo Bonassi
Tagli in Activision Blizzard?

Il publisher avrebbe diminuito del 5% la propria forza lavoro

Secondo quanto riportato da Kotaku, Activison Blizzard avrebbe tagliato circa 200 posti di lavoro, pari al 5% del proprio organico. La news afferma che i tagli avrebbero toccato sia gli uffici corporate, sia quelli degli studios di sviluppo come Infinity Ward e Beenox. Nonostante gli ottimi risultati finanziari del gruppo infatti, il fatturato del publishing di Activision è calato anno su anno del 22%, soprattutto a causa delle performance di Call of Duty: Infinite Warfare. A questo proposito il publisher ha già annunciato un ritorno alle origini per il franchise, con ambientazioni che torneranno a parlare della Grande Guerra.

Contenuti correlati : Activision Blizzard publisher forza lavoro franchise tagli

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 20 Aprile 2011
    Un nuovo mostro sacro
    Sulle console HD continuano ad andare forte gli sparatutto ad alto impatto grafico come Crysis 2, mentre su Wii il genere preferito resta il social