08 Marzo 2007  00:00

Take 2: stock options retrodatate

TIds

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il publisher è coinvolto insieme ad altre aziende in un’investigazione legata al periodo successivo all’attentato dell’11 settembre 2001.

Il publisher Take 2 Interactive, insieme ad altre 140 aziende americane tra cui KLA-Tencor, Affiliated Computer Services, Progress Software e Broadcom, è coinvolto in un’investigazione della Securities and Exchange Commission (l’ente americano che regola le operazioni borsistiche) legata alla retrodatazione di stock option (opzioni offerte ai dirigenti di un’azienda sulla sottoscrizione di azioni a un determinato prezzo), secondo quanto riportato dal Wall Street Journal e ripreso dal Corriere online. Per garantire ai dirigenti il massimo guadagno, in un momento in cui l’economia americana è in ripresa, le aziende avebbero infatti ritoccato la data di emissione delle stock options al periodo immediatamente successivo all’11 settembre 2001 quando, dopo gli attentati su New York e Washington, il valore di acquisto delle azioni aveva toccato il livello più basso. Sempre secondo il WSJ, Take 2 sarebbe tra le aziende che ha dovuto ammettere di aver erroneamente indicato la data sbagliata sulle opzioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 17 Aprile 2003
    Nintendo: 5 milioni di euro per Zelda
    Per promuovere il lancio di The Legend Of Zelda: The Wind Waker, videogioco che uscirà il 3 maggio per Game Cube, Nintendo ha pianificato una campagna...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy