05 Agosto 2014  10:00

Videogiocare fa bene agli adolescenti

Matteo Bonassi
Videogiocare fa bene agli adolescenti

Secondo uno studio della Oxford University, utilizzare videogame un ora al giorno durante il periodo scolastico garantisce un'attitudine più attiva e gratificante

Un recente studio effettuato dal professor Andrew Przybylski della Oxford University, che ha coinvolto 5 mila adolescenti in un'età compresa tra i 10 a 15 anni di cui il 75% ha affermato di videogiocare con costanza un'ora al giorno, ha dimostrato che questi soggetti, se paragonati con quelli che non giocano abitualmente, evidenziano rapporti migliori con i propri coetanei, con un'attitudine più propensa alla risoluzione dei problemi e a uno stato di maggior gratificazione personale. Al contrario, nel secondo caso, vengono evidenziati sbalzi di umore e comportamenti iper-attivi (fonte BBC).

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2002
    Rage: fatturato più che raddoppiato
    La casa di produzione inglese Rage ha pubblicato i risultati preliminari per l’anno 2002 che mostrano miglioramenti in vari settori.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy