07 Gennaio 2016  09:57

Videogiochi: mai così male in Giappone

Matteo Bonassi
Videogiochi: mai così male in Giappone

ll mercato nipponico cala del 13% rispetto al 2015 e tocca il punto più basso in assoluto negli ultimi 26 anni

Secondo stime dell'autorevole rivista Famitsu, il mercato nipponico nel 2015 è valso 321 miliardi di yen (2,521 miliardi di euro) registrando un calo del 13% rispetto all'anno precedente. Dato che segna il punto più basso del settore negli ultimi 26 anni: nel 1989 il mercato valeva 358 miliardi di yen. Il dato però non tiene conto dei prodotti digitali e neppure del mercato del gaming su mobile, che, al contrario, in Giappone sta attraversando una crescita esplosiva. Il titolo più performante dell'anno è stato Monster Hunter X con 2,4 milioni di pezzi venduti. Mentre 8 tra i 10 titoli più venduti sono per Nintendo 3DS.

 

Contenuti correlati : yen risultati mercato videogiochi Giappone
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 02 Dicembre 2013
    Amazon, servizio consegna con i droni
    Amazon potenzierà ulteriormente il proprio servizio di consegna - in primis sul territorio americano - con il nuovissimo Amazon Prime Air affidandosi...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy