04 Dicembre 2008  00:00

WBIE: occhi puntati su Eidos

TIds

Il publisher inglese avrebbe ricevuto offerte da EA, Ubisoft e Square Enix ma Warner è in pole position

Il publisher britannico, che recentemente ha cambiato ufficialmente nome da SCi a Eidos, è da qualche tempo in cerca di acquirenti. Tra le aziende potenzialmente interessate a rilevare l’ultimo grande publisher basato in Inghitlterra, ci sono società da ogni territorio, principalmente l’americana EA, la francese Ubisoft e la giapponese Square Enix. In pole position però ci sarebbe WBIE, il braccio videoludico del colosso Warner Bros che da circa un anno ha lanciato con decisione la propria offensiva verso la conquista di maggiori quote del mercato videoludico. WB già possiede circa il 16% delle azioni di SCi/Eidos (in seguito a un investimento da 60 milioni di sterline) e recentemente ha avuto il permesso ufficiale di incrementare la sua partecipazione fino al 30%.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 12 Luglio 2011
    Arriva Xbox Music
    Secondo Business Insider, Microsoft introdurrà il nuovo servizio Xbox Music al network di Xbox 360 entro il prossimo settembre.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy