31 Marzo 2020  09:15

L’OMS a favore dei videogiochi

Matteo Bonassi
L’OMS a favore dei videogiochi

Sono stati ritenuti una terapia utile per favorire la quarantena imposta a causa del Covid-19

L’Organizzazione mondiale della sanità ha lanciato l’iniziativa #PlaySpartTogether, con cui favorisce l’utilizzo dei videogiochi come strumento e forma di entertainment utile a praticare il distanziamento sociale imposto a causa del Covid-19. Proprio il dilagare del virus avrebbe infatti contribuito a far cambiare idea all’agenzia di Ginevra, che ora promuove il potere terapeutico del gaming. Dal canto loro, publisher e developer, hanno messo a disposizione dei consumatori delle utility per spingerli a cimentarsi con la creazione di un videogame, come ha fatto la software house Unity Technologies, includendo corsi in streaming e sessioni live di tutorial.

Foto: © GettyImages

Contenuti correlati : Oms isolamento Coronavirus videogame software publisher console hardware
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 21 Gennaio 2019
    FIFA 19 è il titolo più venuto del 2018
     Secondo dati divulgati da Gfk Entertainment, FIFA 19, videogioco di calcio sviluppato e distribuito da Electronic Arts, è risultato il titolo più venduto del 2018 in Europa.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy