20 Aprile 2018  14:55

Pro Evolution Soccer perde la licenza della Uefa Champions League

Matteo Bonassi
Pro Evolution Soccer perde la licenza della Uefa Champions League

 

Konami ha deciso di non rinnovare l’accordo per il proprio titolo calcistico

 

Konami dopo 10 anni ha deciso di non rinnovare l’accordo di licensing con la Uefa Champions League, grazie al quale poteva includere nel proprio videogioco Pro Evolution Soccer la prestigiosa competizione europea. Secondo quanto dichiarato dal senior director of brand & business development Jonas Lygaard di Konami:La licenza Uefa Champion’s League ci ha dato l’opportunità di realizzare un’esperienza unica e di dare a tanti fan la possibilità di vivere in prima persona l'emozione di questo torneo. Quest’anno, tuttavia, ci focalizzeremo su altro. Continueremo ad esplorare altre vie con cui collaborare con Uefa e faremo di tutto per mantenere salda la nostra partnership con loro” (fonte Gamesindustry).

Contenuti correlati : UEFA Pro evolution soccer halifax Konami Champions licensing calcio videogame
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 16 Aprile 2020
    PlayStation 5: quantità contingentate?
    A causa del rallentamento nella filiera produttiva causato dell’epidemia Coronavirus, Sony sarà in grado di distribuire un numero contingentato di

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy